lunedì 25 luglio 2016

Gradier - Cronache del mondo sospeso e Wattpad!

Cari lettori,


Aggiornamenti, aggiornamenti. Chi mi segue lo sa - dallo scorso anno, prima della pubblicazione del Canto delle Spade, frequento il social letterario Wattpad in cerca di storie da leggere e, occasionalmente, decidendo di lanciarmi nella scrittura di racconti. L'estate scorsa ho pubblicato "Baryon - Sale sulla Pelle", la novella prequel del Canto attualmente disponibile online (gratuitamente, cliccate qui per darle un'occhiata) e mi sono divertita ad aggiornare settimana dopo settimana. Adesso, tornando alla vecchia routine, ho deciso di inaugurare una nuova storia che verrà pubblicata interamente sul social con cadenza settimanale.


Gradier - Cronache del mondo sospeso, è una serie ambientata in un mondo diverso da quelli di cui ho parlato fino ad ora, in cui le Fate esistono e sono in aperto contrasto con gli umani. I protagonisti sono due fratelli, Edwin e Myriam, e il prologo, "Ali di rugiada", è già online (qui per leggerlo).
Ma ho davvero il tempo di scrivere più serie, vi state e mi sto chiedendo? La risposta è: condividere mi aiuta, avere scadenze riguardanti una storia mi stimola la penna, affiancare una nuova pubblicazione alla stesura della Danza delle Foglie mi aiuta a riprendere il respiro e tornare poi al sequel del Canto con ancora più tranquillità.
Che dire, è una questione contorta.
Se a questo aggiungiamo quanto Wattpad in sé mi diverta, con tutta la sua comunità, le persone che lo vivono giorno per giorno... diciamo che sono contenta di poter condividere un'altra storia e sono pronta a imbarcarmi in questa nuova avventura con l'obiettivo unico di immaginare, immaginare e continuare a farlo per molto tempo.

P.s. Nel caso ve lo foste chiesti, la copertina è il mio ennesimo tentativo a una grafica decente, uno di quei tentativi che dedico alle storie in pubblicazione su Wattpad. Non è di certo il massimo della professionalità, ma già vedo miglioramenti rispetto alla "cover" utilizzata per Baryon!


E come al solito: al prossimo aggiornamento e buone letture!

Nessun commento:

Posta un commento